ANDE 2011

Il progetto

 

La montagna è un luogo liminale e al tempo stesso alto. Un punto di vista privilegiato per guardare lontano.

“Ande 2011” è un progetto di divulgazione giornalistica sull’archeologia di montagna che ci vedrà viaggiare da settembre a dicembre 2011 lungo la dorsale delle le Ande. In questi mesi visiteremo centri di ricerca, campi di archeologia, università e musei, intervistando studiosi e ricercatori per raccontare LIVE su www.arkeomount.com lo stato attuale della ricerca in ambienti estremi lungo le Ande.

“Ande 2011” nasce dall’amore per il mondo andino iniziato nel 1999 con un campo di antropologia a Cusco. Da allora continuiamo ad accumulare informazioni e contatti dal continente americano, al quale abbiamo dedicato alcune pubblicazioni e scritti. Nel tempo abbiamo avvicinato lo studio dello spazio di montagna dal punto di vista archeologico e antropologico: una nicchia di studio poco praticata o almeno poco conosciuta, ma che riserva continuamente interessanti scoperte e spunti.

Lungo il nostro viaggio ci focalizzeremo sia sulla quotidianità della ricerca, sia sulle conclusioni cui è giunta ad oggi:

1) Quali sono gli attuali fronti di ricerca aperti nell’archeologia sudamericana?

2) Come si fa ricerca archeo-antropologica sulle Ande?

3) Chi sono i protagonisti di questa ricerca?

4) Quali sono gli scenari che stanno rivelando?

 

ECCO ALCUNI DEI CENTRI DI RICERCA CHE OSPITERANNO IL PROGETTO “ANDE 2011”:

- Centro Austral de Investigaciones Científicas – CONICET (Ushuaia);

- Instituto de Investigaciones Arqueológicas y Museo “Prof. Mariano Gambier” (San Juan – Universidad nacional de San Juan)

- Cueva de las Manos (Patagonia);

- Museo Paleontológico Chile- Grupo de Investigaciones Paleontológicas de Chile (GRINPACH);

- Museo “José Cassinelli Mazzei” – Trujllo – PERU;

- Comunidad de San Pedro da Casta – Markawasi – PERU.